RenBTC e UMA stanno portando l’agricoltura di rendimento ai possessori di Bitcoin

I fanatici di Bitcoin potrebbero non aver bisogno di aspettare molto più a lungo per coltivare rendimenti altissimi sull’asset digitale se il lancio di un prodotto imminente va come previsto.

La piattaforma di asset sintetici senza autorizzazione UMA e il trustless cross-chain bridge Ren hanno collaborato per lanciare un dollaro di rendimento supportato da Bitcoin chiamato uUSD, come da annuncio. La collaborazione vedrà anche l’inizio di un programma congiunto di ricompensa per l’estrazione di liquidità che utilizza Bitcoin Revolution.

Produci coltivando il tuo Bitcoin

Per chi non lo sapesse, il yield farming vede i titolari di stablecoin ed Ethereum bloccare i loro token su pool come Uniswap, Curve e Balancer, a loro volta ricevendo una parte delle commissioni maturate dai trader su quelle piattaforme.

I possessori di questi gettoni piscina possono, a loro volta, bloccare i loro gettoni su prodotti più recenti, come Sushiswap, ricevendo a loro volta – o „agricoltura“ – gettoni come Sushi . E finora, la frenesia ha causato un aumento di alcuni token di oltre il 100.000% rispetto ai prezzi iniziali e persino attirato miliardi di dollari in liquidità bloccata.

Ma Bitcoin sta arrivando per quello. Secondo i dettagli della partnership Uma-Ren, il prodotto consentirebbe agli investitori di sfruttare le proprie partecipazioni in Bitcoin sulla rete Ethereum. In questo modo si otterrebbe un token „uUSD“.

Il prodotto sarà la seconda offerta in dollari di questo tipo di UMA dopo che l’azienda ha lanciato il dollaro di rendimento sostenuto da Ethereum, yUSD, nel luglio 2020.

Ecco come funzionano i dollari di rendimento, che sono simili alle stablecoin ma hanno una differenza fondamentale: hanno una data di scadenza, simile a come il commercio dei contratti futures sulle borse ei prezzi sono progettati per avvicinarsi a $ 1 più vicino a quella data.

Dopo la scadenza, i titolari possono riscattare i propri token per un valore di $ 1 dell’asset collaterale al momento esatto della scadenza. E poiché sono coniati a meno di un dollaro, i detentori possono guadagnare un importo fisso.

Pool RenBTC e UMA

Per impegnarsi nell’offerta, gli utenti dovranno acquistare renBTC , un bitcoin tokenizzato, e bloccarlo come garanzia con UMA per coniare token uUSD. I token appena coniati possono quindi essere utilizzati per acquistare più renBTC, che possono essere raggruppati a loro volta, o per investimenti su altri protocolli DeFi che offrono pool uUSD.

All’inizio, per incentivare i coltivatori di rendimento, il nuovo pool congiunto riceverà 10.000 token UMA e 25.000 REN a settimana. Tuttavia, un tasso percentuale annuo – come gli attuali 1.000 APY su alcuni pool SushiSwap – non è fisso e dipenderà dalla quantità di liquidità fornita durante l’intero periodo di sette giorni.

Lo sviluppo arriva quando la quantità di Bitcoin tokenizzata sulla rete Ethereum è aumentata del 1350% da luglio e attualmente si attesta a poco meno di 78.000 BTC.